JUNIOR CAMPUS MULTISPORT, il bilancio finale di Andrea Paravisi

A conclusione del“Junior Campus Multisport 2017”, Andrea Paravisi responsabile della Scuola Calcio Elite del MapelloBonate, ha fatto un quadro riassuntivo stilando un bilancio finale delle due settimane di svolgimento. Di seguito le sue parole:
“Venerdì 23 giugno si è conclusa la seconda edizione dell’Junior Campus Multisport, vale a dire due settimane di sport, giochi e ripasso delle lingue straniere che la società MapelloBonate Calcio ha organizzato per i numerosi bambini che hanno partecipato.
Oltre al calcio, i bambini hanno praticato altri sport come la pallavolo, la pallacanestro, gli scacchi e la scherma, tutte attività proposte dagli istruttori delle Federazioni interessate. A questi si è aggiunta la visita all’unità cinofila dei Carabinieri con sede a Bonate Sopra. Tutte le attività sono state proposte in forma ludica: il gioco, il divertimento, il rispetto dei compagni, degli istruttori e dell’ambiente, sono stati i temi portanti dell’iniziativa che si è svolta nel centro sportivo di Mapello, al Santuario della Madonna di Prada, nel palazzetto dello sport di Mapello e presso l’oratorio dove, nella pausa pranzo e nelle ore più calde della giornata – il ping pong, il calcio balilla ed i giochi in inglese e spagnolo, proposti da Annalucia Coco – hanno completato le giornate. Un altro importante momento di condivisione è stato il pranzo consumato tutti insieme al fresco, sotto i gazebo allestiti nel centro sportivo. Il bilancio delle due settimane è decisamente positivo: i 44 ragazzi che sono stati con noi si sono divertiti, mentre gli istruttori hanno potuto arricchire il loro bagaglio tecnico ed educativo.
E’ doveroso in questa sede ringraziare tutte le persone che hanno contribuito alla riuscita dell’evento: la società MapelloBonate nella persona del presidente signor Ivan Arrigoni e del vice presidente signor Massimo Ravasio, il quale ha sempre creduto e sostenuto il Campus; il segretario signor Fabrizio Togni che ha seguito l’aspetto amministrativo e burocratico; il signor Paolo Breviario che ha curato l’abbigliamento dei ragazzi e le attrezzature utilizzate; gli istruttori Federico Pedruzzi, Marco Roncalli, Annalucia Coco, Andrea Pavesi, Niccolò Alessio per la competenza e professionalità del loro intervento; Stefania Arrigoni e Renzo Locatelli per la cura, la pazienza e la puntualità dimostrate nel rendere la pausa pranzo piacevole e riposante”.
Per concludere, diamo appuntamento a tutti all’anno prossimo per la terza edizione del “Junior Campus Multisport.” (Andrea Paravisi, responsabile Scuola Calcio Elite MapelloBonate).

Rossana Stucchi

Ufficio Stampa

ASD MapelloBonate Calcio

Leave a Reply